Definire gli obiettivi è importante

Problema: giro a vuoto e concludo poco

Oggi voglio parlare di un problema che viene fuori spesso sia in azienda, fra i freelance e ai nostri corsi. Il problema è quella sensazione di disagio diffusa per cui ci si ritrova a fine giornata che abbiamo fatto, fatto, fatto, scritto mail, telefonato, ma sentiamo di aver girato a vuoto, di aver concluso poco.

Ecco di solito questo succede quando non riusciamo a definire chiaramente gli obiettivi della giornata e quindi ci facciamo trascinare dalla corrente invece di puntare dritti nella direzione voluta. Apriamo la mail, cominciamo a rispondere anche all’ultimo che ci ha scritto. Poi riceviamo una telefonata che ci porta verso un progetto che non è prioritario. Diamo un’occhiatina a Facebook e passano 20 minuti. Dopo voglio ritrovare un documento in archivio e non mi ricordo dove l’ho messo, così comincio a passare in rassegna una marea di roba che non c’entra niente con quello che sto cercando. Poi devo prenotare il dentista, l’ idraulico e arrivo alle 18 che neanche me ne accorgo e non ho concluso niente.

Obiettivi della giornata? Booohh

Probabilmente se qualcuno mi chiedesse qual era l’obiettivo della giornata? non saprei rispondere.

Per risolvere questo problema io faccio così:

La sera prima di spegnere il pc dedico 5 minuti a fare il punto della situazione, di dove sono arrivata, cosa voglio o devo fare domani. Individuo quali sono le 3 cose più importanti che voglio o devo assolutamente fare domani. Cerco di essere concreta e non vaga, perché rimanere nel vago non aiuta. Poi scrivo a mano su un post it grande le 3 cose fondamentali da fare entro domani e lo attacco sul pc.

Le 3 cose importanti da fare nella giornata

Non scrivo una lista di 20 cose complicatissime che sarebbe bello riuscire a fare in un mondo ideale, ma baste definire tre obiettivi, specifici, misurabili, raggiungibili e realistici da fare entro domani. Vi leggo quelli che ho scritto ieri:

  • Trovare i contenuti per una presentazione a un cliente e abbozzarne il layout
  • Preparare la trasferta della prossima settimana con acquisto dei biglietti + prenotazione hotel
  • Preparare 2 report di lavori appena conclusi perché fra 2 giorni ho una riunione

Ovviamente non ho fatto solo questo, perché in mezzo ci sono state tutte le mie belle attività di routine tipo smistare le mail e i messaggi vari, le telefonate, le riunioni e un po’ di archiviazione che sennò mi perdo i pezzi e poi non so più dove trovare le cose e tutte le urgenze solite dell’ultimo minuto. 

Sono riuscita a portare a termine le mie 3 cose importanti?

Adesso è sera sto per spegnere tutto guardo il mio post it di ieri e mi dico sono riuscita a fare le mie 3 cose importanti che ho scritto ieri?

Sì? e allora sono soddisfatta e non ho girato a vuoto.

Prova a definire i tuoi obiettivi!

Comment

Non ci sono commenti

Scrivi un commento

Vuoi ricevere la nostra guida veloce all'organizzazione?ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER